Vars-Risoul La Forêt Blanche

Vars e Risoul condividono il dominio associato della Forêt Blanche, un’ampia foresta di larici e 185 chilometri di piste segnalate; uno dei più bei e grandi comprensori sciistici delle Alpi del Sud. 

Vars è rinomata nel mondo intero per la sua leggendaria pista da sci di velocità di Chabrières, la più rapida al mondo (record 252.454 km/h con una pendenza massima del 98%) e il Vars Park, uno dei più notevoli snowpark d’Europa composto da sette settori e due boardercross. Vars è composta da quattro villaggi: Saint-Marcellin, Sainte Marie, Sainte Catherine e les Claux, che costituiscono il cuore della stazione.

Risoul, come vuole il proverbio, è la più intima delle grandi stazioni. Alle vette innevate si aggiungono la dolcezza e l’accessibilità nonché i tetti di ardesia, i rivestimenti in legno e le pietre di montagna sull’immagine dell’Ufficio del Turismo o dell’Espace Rencontre (Spazio Incontro) 1850, due strutture maggiori della stazione.

La stazione gestita da poco dal gruppo Labellemontagne, punta sui grandi eventi sportivi: dopo il Tour de France nel 2014, spazio al Giro per la primavera 2016.

 

Altitudine: 1 650 / 2 750 m

Chilometri di piste di sci alpino: 185 km

 

Apertura il 12 dicembre 2015. 

Forfait giornaliero a partire da 38,50 € e forfait 6 giorni, 194 €. 

Amerete anche

Apprezzate le nostre differenze

Abbiamo selezionato per voi una serie di siti turistici e di esperienze che corrispondono ai vostri interessi

  • sciGrandi demani
  • guillestrois